Segnali di trading

I segnali di trading – gratuiti e/o a pagamento – sono indicazioni ricevute sotto forma di notifiche da cui capire come e quando fare trading online. 

Utilizzare dei segnali di trading affidabili, infatti, può rivelarsi un ottimo espediente per accedere al mercato avendo già una panoramica più precisa circa l’attuale situazione che i mercati di proprio interesse stanno attraversando. Non a caso, impiegare dei segnali trading validi ed efficaci è un’opzione che può:

  • agevolare il processo di studio di trader alle prime armi, i quali necessitano di un supporto per analizzare ed interpretare l’andamento degli asset verso cui indirizzare parte del proprio capitale;
  • aiutare i più esperti ad ottimizzare le proprie operazioni di trading online, sia in termini di tempistiche che di occasioni concrete di investimento da cogliere anche su base giornaliera.
segnali di trading guida completa
Segnali di trading: Guida completa ai migliori 2022 a cura di PiattaformeTrading.Online

A seguito di queste brevi ma necessarie informazioni introduttive, è stato già delineato l’argomento della guida: scoprire quali sono i migliori segnali di trading gratuiti e a pagamento, in termini di affidabilità ed efficienza, da poter selezionare come supporto alla propria attività finanziaria online.

Riepilogo caratteristiche segnali di trading:

❓DefinizioneIndicazioni di investimento inviate sotto forma di notifica per capire come e quando investire
🛠Tipologie segnaliManuali / Semiautomatici / Automatici
Dove applicarliAzioni / Forex / Criptovalute / ETF / Materie Prime
🤑Migliori a pagamentoSellerySignals / Forex Signals / FX Leaders
🤝Migliori GRATIS1 – FP Markets 
2 – Trade.com
3 – Capital.com 
⛔Truffa o funzionanoFunzionano – ma solo scegliendo provider affidabili e professionali
Segnali di trading – Introduzione all’argomento

Segnali di trading: Cosa sono e a cosa servono?

É di fondamentale importanza partire dalle basi quando si affrontano aspetti così tecnici che fanno parte di un ambito così complesso, ampio e in costante evoluzione come il trading online. Ecco perché, prima di presentare e descrivere quali sono i migliori segnali di trading online gratuiti e a pagamento 2022, bisogna iniziare dalla risoluzione dei principali dubbi che attanagliano lettori ed aspiranti investitori ancora alle prime armi.

segnali di trading
Segnali di trading – Cosa sono? Una definizione iniziale
  • Cosa sono i segnali di trading?

Con segnale di trading si fa riferimento a delle indicazioni e consigli pratici che avvertono gli investitori delle opportunità di trading di cui approfittare, che riguardano ovviamente i mercati finanziari e/o gli asset personalmente scelti per la propria attività finanziaria. Si tratta, quindi, di alert da ricevere in tempo reale per comprendere l’attuale panorama finanziario ed agire, prontamente, ogni volta che il mercato sembra allinearsi con i propri obiettivi. 

Questa prima definizione di segnali di trading è sicuramente il punto da cui partire per informare al meglio gli investitori interessati; ma non è sicuramente un punto d’arrivo che chiarisce tutto ciò che riguarda tali strumenti di supporto sempre più popolari tra gli investitori online. 

  • A cosa servono i segnali di trading?

I segnali di trading servono per orientare, nella maniera più corretta possibile, gli ordini da piazzare sul mercato. Infatti, come si approfondirà in seguito, tali segnali comprendono una totalità di informazioni che fanno luce sull’andamento degli asset finanziari selezionati, indicando la direzione e la forza del trend, ma anche i possibili target price e segnalazioni circa il momento in cui aprire e chiudere una posizione. Ovviamente, grazie a questi segnali di trading, gli investitori possono capire anche se è il momento più opportuno per acquistare o vendere un determinato prodotto finanziario.

 I segnali di trading, quindi, risultano concretamente utili per le più disparate tipologie di trader, ma è bene non dare per scontato che siano infallibili: sono certamente accurati se selezionati con criterio, ma si tratta pur sempre di analisi relative a mercati soggetti a molteplici fattori esterni che ne causano variazioni costanti e spesso inattese.

Sfruttare dei segnali di trading significa avere a disposizione dei supporti su cui poggiare le proprie negoziazioni online, anche su base giornaliera, senza preoccuparsi di dover studiare ed analizzare autonomamente i mercati. Inoltre, questi – che siano gratuiti o a pagamento – risultano estremamente vantaggiosi per un ulteriore motivo: è possibile scegliere tra segnali trading Forex; segnali trading crypto o da applicare ad asset quali titoli azionari, ETF e materie prime. 

Insomma, in base alle proprie necessità, si può decidere di affidarsi a dei servizi di segnali di trading completi, portando avanti un solo obiettivo: ridurre i rischi e, di conseguenza, tentare di massimizzare i possibili profitti. 

Come funzionano i segnali di trading?

Chiedersi come funzionano i segnali di trading è più che lecito, soprattutto nel caso in cui si fosse ancora del tutto estranei all’argomento. Pertanto, bisogna iniziare chiarendo che è possibile affidarsi a diverse categorie di segnali di trading, oltre a poterne distinguere diverse tipologie come si vedrà a breve.

Intanto, ecco quali sono le categorie di segnali di trading principali:

  1. Segnali di trading generali – in questo caso, si tratta di suggerimenti di natura generica, di norma generati integrando i diversi approcci adottati per analizzare il mercato;
  2. Segnali di trading operativi – consigli ed indicazioni che comprendono i dati tecnici ricavati dall’analisi grafica di un asset, come ad esempio i punti di entrata e di uscita, oppure i livelli di Stop Loss e Take Profit;
  3. Segnali di trading basati sulle notizie – infine, è possibile affidarsi a delle raccomandazioni che  derivano dall’analisi fondamentale. Dunque, sono segnali generati nei casi in cui accadono degli eventi (politici, economici) in grado di sconvolgere ed invertire l’andamento di un asset sul mercato.

La scelta migliore, in questo caso, non esiste. Ogni investitore può decidere la categoria di segnali da ricevere, prediligendo magari quelli che possono proporre delle analisi più accurate nei campi in cui si mostra maggiormente carente e, di conseguenza, possono risultare un vero e proprio aiuto all’interpretazione dei mercati. 

Come si approfondirà a breve, i segnali di trading – quantomeno i migliori – nascono da potenti algoritmi, capaci di effettuare analisi rapide e profonde. In questo caso, i trader riceveranno delle informazioni ricavate dall’uso di concetti basilari tipici dell’analisi tecnica, in quanto i segnali sfrutteranno indicatori di trading di tipo matematico e/o predittivo. Oppure, sono stati progettati dei segnali di trading gratis e a pagamento di ultima generazione, i quali riescono a tenere traccia delle ultime news di mercato, consentendo agli investitori di adottare strategie quali il news trading.

Come ricevere segnali di trading in tempo reale

Per ricevere dei segnali di trading gratuiti e in tempo reale, il procedimento da seguire è il seguente:

  1. Sottoscrivere un conto di trading con piattaforme come Trade.com (piattaforma qui);
  2. Scaricare o utilizzare la MetaTrader 4/5 in versione Web;
  3. Installare degli EA automatici;
  4. Attivare la recinzione di notifiche push in tempo reale.

Come già descritto in precedenza, si potrà provare prima il servizio in modalità demo gratuita attivando un conto di prova gratuito qui. Ovviamente, per coloro che in questo caso non si sentono ancora in grado di utilizzare autonomamente una piattaforma sofisticata e complessa come MT, il broker consente di ricevere dei segnali di trading gratuiti grazie alla collaborazione con Trading Central, aiutando così i principianti e tutti gli utenti che stanno ancora tentando i primi approcci con funzionalità più avanzate.

Segnali di trading: Tipologie 

Dopo aver accennato alla presenza di tre diverse categorie di segnali che, rispettivamente, generano e propongono informazioni finanziarie di natura differente, è giunto il momento di approfondire quali sono le tipologie di segnali di trading da poter ricevere, sia gratuitamente che a pagamento.

Prima di scendere nel dettaglio, ecco un breve riepilogo generale:

⚡Tipologia:🌈Caratteristiche:👤 Adatti a:🤝 Affidabilità:
Segnali trading automaticiGenerati da software algoritmiciSemiprofessionisti / professionisti / principiantiAlta – in base al provider 
Segnali trading  semi-automaticiAnalisi effettuate da algoritmi ed implementate dallo studio di un operatore / traderSemiprofessionisti / professionisti Medio / Alta –  in base al provider 
Segnali trading manualiGenerati da un operatore / provider di mercatoSemiprofessionisti / professionisti / principiantiMedio / Alta – in base al provider 
Tipologie segnali di trading

É evidente che l’affidabilità di un segnale di trading non è tanto legata alla tipologia che si sceglie, quanto più ai provider / canali che si utilizzano per riceverli. Ovviamente, per un target di neofiti ancora poco abili nello studio autonomo dei mercati finanziari è consigliabile decidere di ricevere dei segnali di trading giornalieri che comprendano la totalità delle informazioni necessarie per investire. Dunque, è meglio preferire segnali che contengono un’ottima combinazione di dati tecnici e fondamentali, in modo da capire come e quando aprire e chiudere una posizione.

Si ribadisce che non è possibile affidarsi a segnali infallibili, ma si dispone di numerose possibilità al fine di ricevere delle indicazioni efficaci e valide. Ciò che conta, infatti, è la questione del tempismo: ricevere un segnale di trading al momento giusto e riuscire a reagire con tempestività è ciò che fa realmente la differenza, soprattutto nel caso di segnali Forex o segnali crypto, perché fanno riferimento a mercati estremamente volatilità e mutevoli.

Videocorso 2022 segnali di trading [per principianti]

Di seguito, è possibile seguire un semplice videocorso dedicato ai segnali di trading, elaborato da GuidaTradingOnline.net:

Videocorso segnali di trading 2022

Questo semplice video-tutorial spiega tutto ciò che c’è bisogno di conoscere prima di mettersi alla prova ed utilizzare tali strumenti per le proprie operazioni di trading. Grazie ad un’infarinatura generale, i principianti avranno così l’opportunità di acquisire dimestichezza e familiarità con tale argomento.

Segnali di trading: Migliori a pagamento [2022]

Dopo aver messo alla prova le conoscenze di ogni investitore riguardo uno degli argomenti più discussi del momento, è possibile iniziare la rassegna di PiattaformeTrading.online circa i migliori segnali di trading a pagamento.

Prima di presentare singolarmente i diversi segnali selezionati, è possibile anticipare già una fatidica domanda: “I segnali di trading a pagamento sono affidabili o si tratta di una truffa”. Beh, non esiste qui una sola risposta: purtroppo, l’efficacia e l’affidabilità di un segnale sono direttamente proporzionali alle competenze e alla professionalità del provider di mercato scelto. Ecco perché, come si chiarirà anche in seguito, la scelta delle raccomandazioni a cui affidare la propria attività di trading online non va lasciata al caso.

Segnali di trading a pagamento – Migliori 2022:

🔍Segnale💰Costo🤔Caratteristiche
SellerySignals $99 (su base mensile)Periodo di prova di 15 giorni | Adatto anche a trader principianti | Segnali Forex, azioni, ETF
Forex Signals$52 al mesePeriodo di prova di 7 giorni | Il miglior servizio per Forex trader di qualsiasi livello
FX Leaders$39.99 al meseDiverse tipologie e abbonamento e servizi | News e analisi di mercato aggiornate e approfondite
Migliori segnali di trading a pagamento [2022]

Sellery Signals

Tra i segnali di trading a pagamento migliori, in quanto ampiamente apprezzati dai trader che hanno deciso di affidarsi a tale canale, rientra il noto servizio Sellery Signals. Tra i vantaggi di usufruire di tali segnali di trading, ricevibili anche quotidianamente, bisogna sottolineare che questi possono riguardare i maggiori mercati finanziari: dal Forex agli ETF al trading stocks. Ciò significa che si tratta di un servizio flessibile e versatile, soprattutto perché risulta accessibile tanto ad investitori esperti quanto ai neofiti del settore.

I costi di Sellery Signals sono variabili: prima di attivare un abbonamento, tuttavia, si avrà l’occasione di testare i segnali di trading a 360 gradi, sfruttando un periodo di prova gratuito di ben 15 giorni. Di norma, i segnali ricevuti comprendono informazioni rilevanti ai fini delle proprie operazioni di trading, poiché offrono raccomandazioni sui punti di apertura e chiusura di un ordine su un ampio quantitativo di asset. Inoltre, grazie ad un’interfaccia grafica, interpretare e verificare l’efficacia di un segnale di trading è ancora più semplice.

I costi sono variabili, ma è possibile partire da un abbonamento di $99 al mese: sicuramente, un prezzo accessibile per investitori che sono in cerca di un servizio completo, da cui ottenere indicazioni e consigli circa diverse tipologie di classi di asset, in tempo reale e giornalmente.

Forex Signals

Un ulteriore servizio che rientra tra i migliori a pagamento da cui ricevere dei segnali per investire online è Forex Signals. Anche in questo caso, gli interessati possono sfruttare a proprio vantaggio un periodo di prova di 7 giorni, in modo da testare in prima persona la validità e il funzionamento di forex Signals.

Successivamente, l’attivazione di un piano prevede il pagamento di soli $52 al mese – nel caso di un abbonamento dedicato ai principianti. Infatti, in questo caso, oltre a ricevere dei segnali di trading, si otterrà anche accesso a dei video informativi sul trading e si potranno affiancare i segnali con delle analisi di mercato approfondite ed elaborate da esperti del settore.

Per i professionisti, invece, Forex Signals prevede un piano il cui costo mensile è pari a $20, con il vantaggio di poter entrare in diretto contatto con delle figure professionali, in modo da poter ottenere dei consigli in tempo reale che faranno da supporto ai segnali di trading.

Ovviamente, è un servizio consigliato esclusivamente per coloro che sono interessati a ricevere segnali di trading Forex, in quanto non si occupa dell’analisi e dell’interpretazione degli altri mercati finanziari.

FX Leaders

L’ultimo servizio che rientra sul podio tra i migliori segnali trading a pagamento è FX Leaders; uno dei più completi attualmente disponibili. Infatti, si occupa di fornire anche risorse di tipo didattico-formativo, analisi di mercato giornaliere, insight sui mercati e suggerimenti circa le migliori strategie di trading da adottare.

Con FX Leaders c’è la possibilità di scegliere anche di affidarsi a segnali trading gratis: ma ciò significherebbe non garantirsi l’accesso alla totalità di servizi accessori che possono effettivamente fare la differenza. Inoltre, il costo mensile è fissato a soli $39.99; una cifra abbastanza abbordabile anche per coloro che non hanno a disposizione grossi capitali da destinare al trading online.

Infine, è importante chiarire che FX Leaders genera segnali di trading azioni, crypto e Forex in tempo reale. Difatti, sarà possibile scegliere di attivare delle notifiche anche sul proprio smartphone per accertarsi di cogliere al volo le opportunità di trading.

Segnali di trading affidabili: Lista TOP segnali GRATUITI 

Ovviamente, dopo un focus su quelli a pagamento, è altrettanto importante descrivere quelli che, ad oggi, si impongono come i migliori segnali di trading gratuiti, altamente affidabili ed efficaci perché proposti da alcune delle migliori piattaforme trading online.

Ecco una tabella riepilogativa circa i migliori broker di trading online: si rivela necessaria per iniziare a conoscere i più affidabili e professionali provider con cui investire online:

eToro

  1. Social & Copy Trading
  2. Staking crypto (ricompense)
  3. CopyPortfolios

Con eToro puoi copiare le operazioni dei trader professionisti, investire in portafogli gestiti ed ottenere ricompense automatiche.

Inizia Gratis

FP Markets

  1. Social Trading
  2. AutoTrading
  3. Spreads 0.0

FP Markets è la piattaforma ideale per chi intende fare trading automatizzato, avere spreads bassi e fare trading con algoritmi.

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com offre piattaforme ideali per il trading algoritmico, offre segnali e corsi di formazione gartuiti.

Inizia ora

IQ Option

  1. Trade min. 1€
  2. Social Trading
  3. Tornei e Conto VIP

IQ Option è il broker ideale per chi vuole iniziare nel trading con piccole somme. Piattaforma veloce, intuitiva e stile "gaming".

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker perfetto per lo "Smart Trading" e per fare trading in modalità automatica su 4.000+ mercati.

Inizia Gratis

Una volta aver preso in considerazione alcuni dei broker inseriti nella tabella, è possibile entrare nel clou della guida e presentare, singolarmente, quali sono e come funzionano i migliori segnali di trading gratis [2022].

Segnali trading FP Markets

Il primo broker a cui poter far riferimento per la ricezione di segnali di trading gratis altamente efficaci è FP Markets (sito ufficiale qui). Si tratta, ovviamente, di una piattaforma longeva che, da anni, va incontro alle esigenze di trader di tutto il mondo.

Il vantaggio di aprire un conto con FP Markets è legato alla chance di ottenere dei segnali automatici, in quanto sono disponibili sulla piattaforma diverse tipologie di servizi a cui affidarsi. Prima di tutto, è di fondamentale importanza chiarire che i professionisti avranno a disposizione le funzionalità e gli strumenti avanzati di MetaTrader. Ciò significa che, in base alle proprie necessità e/o strategie di trading da adottare, sarà possibile installare degli EA (Expert Advisors) gratuitamente disponibili nella libreria di MT, i quali offriranno dei segnali automatici e in linea con le preferenze espresse.

FP Markets integra sia la MetaTrader4 che la MetaTrader5, per cui si avrà l’occasione di scegliere tra un’ampia gamma di tipologia di segnali, adattabili a qualsiasi mercato e/o asset su cui si ha intenzione di investire. I segnali trading MetaTrader in tempo reale possono anche essere generati da altri utenti e, inoltre, si potrà persino decidere di sottoscrivere e attivare la replica automatica del segnale. In questo modo, non bisognerà necessariamente monitorare con continuità l’andamento dei mercati, soprattutto perché è una funzione che consente l’applicazione di strumenti di gestione rischio per limitare eventuali impatti negativi.

Tutto ciò, può essere verificato in prima persona attraverso un conto demo gratuito, così da poter decidere quali sono i segnali più adatti alle proprie capacità e/o strategie di trading, senza preoccuparsi di correre alcun rischio.

Segnali trading Trade.com

Trade.com (sito ufficiale disponibile qui) propone una delle piattaforme di trading più popolari tra investitori professionisti e neofiti, consapevoli dell’affidabilità e della varietà dei servizi gratuitamente offerti dal broker.

I segnali di trading gratis di Trade.com vengono proposti grazie alla collaborazione con la nota società finanziaria Trading Central. I servizi di analisi e ricerca condotti sono disponibili esclusivamente su MT4, compatibile sia in versione Web che con i principali sistemi operativi (Windows; Mac; Linux). Trading Central si occupa di un’attività di studio completa, proponendo agli investitori degli approfondimenti riguardanti sia l’analisi tecnica che fondamentale.

Ciò detto, è chiaro che anche Trade.com rende disponibile dei segnali trading gratuiti automatici grazie a Metatrader4; una piattaforma avanzata e personalizzabile su cui installare dei segnali algoritmici provenienti da software da poter testare prima di inserirli attivamente nella propria attività di trading. Ovviamente, si tratta di segnali che analizzano la totalità dei mercati presenti su Trade.com: dal Forex, a titoli finanziari internazionali, ai principali indici di borsa globali.

Per verificare senza correre rischi il funzionamento e la qualità dei segnali trading di Trade.com la soluzione più semplice e rapida è l’apertura di un conto demo gratuito (raggiungibile a questo indirizzo).

Segnali trading Capital.com 

L’ultimo broker che rientra nella classifica dei migliori servizi di segnali trading gratis è Capital.com (sito ufficiale disponibile qui). Si tratta di una piattaforma affidabile al 100%, caratterizzata da aspetti innovativi e funzionalità all’avanguardia che sembrano apprezzare sia trader esperti che principianti.

Il servizio di segnali trading gratis offerto da Capital.com è duplice:

  1. Si può decidere di ottenere il supporto da parte di TradingView; un servizio finanziario autonomo specializzato nell’analisi finanziaria. Difatti, sarà possibile ricevere dei segnali da poter integrare con analisi grafiche e le più recenti notizie di mercato. In questo modo, sarà più semplice capire come e quando accedere ai mercati;
  2. Grazie a MetaTrader si potranno ricevere dei segnali automatici e gratuiti, così da ottimizzare a pieno le proprie operazioni di trading, anche su base giornaliera. Infatti, anche tale broker offre l’opportunità di ottenere dei segnali da combinare con l’integrazione di grafici personalizzabili, indicatori di trading predittivi e ulteriori strumenti smart ed efficienti. Inoltre, è possibile avanzare di livello facendo trading algoritmico, andando ben oltre la segnalazione delle migliori opportunità di mercato provenienti da un segnale.

Le condizioni di trading offerte da una piattaforma multi-asset e tecnologicamente sviluppata come Capital.com possono essere sperimentate senza predisporre il proprio capitale ad alcun tipo di rischio: tutto ciò che bisognerà fare è aprire un account di prova gratuito.

Alternativa ai segnali di trading: il Copy Trading di eToro

Esistono delle alternative ai segnali di trading? Assolutamente sì; ecco perché coloro che non si sentono ancora pronti a basare la propria attività su indicazioni e suggerimenti provenienti da terzi, possono considerare di iniziare in maniera più cauta, adoperando strumenti di ultima generazione come il popolare Copy Trading eToro (disponibile qui gratuitamente).

Segnali di trading alternativa
Migliore alternativa ai Segnali di Trading: il Copy Trading di eToro

Spesso, la funzione brevettata da eToro viene paragonata al trading automatico, pur non essendo propriamente così. Infatti, scegliere di fare Copy Trading significa affidarsi ai cosiddetti “Popular Investor” piuttosto che installare robot di trading o Expert Advisors che, fondati su algoritmi matematici avanzati, si occupano di analizzare e verificare l’andamento di uno o più mercati.

A voler esser più specifici, tale alternativa ai segnali di trading tradizionali può essere vantaggiosa sia per i neofiti in cerca di un supporto iniziale da cui capire come funziona il trading online, sia per i più esperti che possono monetizzare facendosi seguire dai principianti.

Come funziona il Copy Trading? Semplicemente in maniera automatica: tutto ciò di cui si occuperà un investitore alle prime riguarda la selezione dei Popular Investor da seguire, avendo a disposizione uno storico che riassume le performance e gli esiti ottenuti. Una volta scelti quelli più adatti al proprio profilo, sarà la piattaforma ad occuparsi di replicare le operazioni da loro effettuate sul conto. Il vantaggio, in questo caso, è che si può limitare la propria esposizione al rischio pur copiando le negoziazioni di un Top Investor eToro grazie all’applicazione di strumenti come lo Stop Loss.

Certo, il Copy Trading sembra distante anni luce dal funzionamento dei segnali di trading descritto nella prima parte della guida. D’altro lato, si tratta dello strumento per eccellenza adoperato da coloro che non hanno esperienza nel settore, poiché consente di ottenere dei risultati e, in contemporanea, di poter capire come i più esperti cercano di districarsi tra il complesso funzionamento dei mercati al fine di far fruttare il capitale investito.

Il Copy Trading è disponibile gratuitamente grazie al conto demo gratuito e illimitato eToro che offre un accesso completo alle funzioni e agli strumenti presenti su una delle piattaforme leader del settore.

Segnali trading: affidabili o truffa?

Dopo aver trattato in profondità quali sono i migliori segnali di trading gratuiti e a pagamento, approfondire la questione riguardante l’efficacia e l’affidabilità potrebbe rivelarsi particolarmente utile per coloro che non sono ancora certi dell’efficacia di tali strumenti.

In effetti, non si può negare che il binomio segnali di trading = truffe sia fondato. Tuttavia, è pur sempre vero che si dispone di diversi assi nella manica di cui servirsi per evitare di scontrarsi con problematiche del genere. Preoccuparsi è lecito, ecco perché si consiglia di giocare d’anticipo. In che modo? Sicuramente prima di andare in all in è necessario riflettere e controllare, in prima persona, la reputazione e la professionalità dell’emittente dei segnali di trading.

Questo significa che, per quanto sia importante conoscere i punti di vista e le esperienze di altri investitori, occuparsi in prima persona della scelta dei segnali da voler ricevere implica una visione più chiara e limpida circa l’efficacia e l’affidabilità degli stessi. Dunque, i segnali di trading sono una truffa?

NO, ma è fondamentale scegliere dei provider che siano regolamentati, competenti e che offrano le tutele necessarie ai propri trader. Questo, ovviamente, non è un modo per evitare di correre dei rischi: è impossibile pensare di poter fare trading online in assenza di pericoli; perlopiù dovuti ai rischi sistematici di un mercato. Si tratta, in questo caso, solo di fare attenzione al fine di ricevere dei segnali efficaci e realmente funzionanti.

In base a quanto appena affermato, in seguito si proporranno alcuni fattori fondamentali da considerare durante la valutazione dei segnali di trading scelti. In questo modo, si potranno prevenire truffe e situazioni spiacevoli che, purtroppo, potrebbero limitare le proprie possibilità di investimento.

Come riconoscere i migliori segnali di trading

Come si riconoscono i migliori segnali di trading? La risposta più semplice è: dalla combinazione di diversi criteri di valutazione, atti a riconoscere la qualità dei servizi offerti e la professionalità di un emittente di segnali.

In linea generale, è opportuno far riferimento a tali fattori per riconoscere dei segnali trading – gratis o a pagamento – realmente affidabili:

  • Reputazione e/o licenze di un emittente di un segnale:

nel caso in cui si optasse per segnali gratuiti, è necessario partire da una verifica delle licenze e delle regolamentazioni possedute dal broker scelto. La supervisione di enti di controllo quali CySEC, ad esempio, è fondamentale per avere la certezza che si tratta di un intermediario finanziario che opera in conformità con le normative internazionali imposte per la protezione degli interessi degli stessi investitori. Al contempo, nel caso di segnali trading a pagamento proposti da servizi terzi, bisognerà controllare la reputazione dell’emittente, cercando informazioni anche di natura legale, come ad esempio gli indirizzi degli uffici, i contatti per l’assistenza clienti e, ovviamente, due un’occhiata alle opinioni di altri utenti.

  • Accesso ad un periodo di prova gratuito

Gran parte dei provider che propongono segnali di trading scadenti e inaffidabili non offrono l’occasione di effettuare dei test gratuiti, in quanto diverrebbe immediatamente chiaro che si tratta di truffe. Pertanto, si consiglia di prediligere proposte come quelle del broker Trade.com, il quale consente di verificare gratuitamente l’efficacia dei segnali gratis inviati ai propri clienti attraverso un conto demo gratuito.

  • Evitare segnali sponsorizzati come i più affidabili e avanzati di sempre

Riconoscere i migliori segnali di trading online significa anche sapersi svincolare da false promesse di guadagno. Difatti, nel 99% dei casi, dei segnali pubblicizzati in maniera aggressiva e venduti come i migliori attualmente disponibili per potersi arricchire in men che non si dica non sono altro che delle truffe. Ecco perché ancora una volta, si sottolinea l’importanza di esaminare attentamente la reputazione dell’emittente dei segnali e quali sono le opinioni e le recensioni al riguardo.

Infine, si ricorda che gran parte delle migliori società che provvedono ad un’offerta completa di segnali di trading, mettono a disposizione degli utenti degli strumenti integrativi. Di solito, sono disponibili dei forum per discutere e confrontarsi in tempo reale con altri investitori, oppure dei grafici di analisi tecnica avanzati per ottenere una panoramica a 360 gradi della situazione vissuta dagli asset inseriti nel proprio piano di investimento.

Migliori App per segnali di trading gratis

La possibilità di ricevere dei segnali di trading in tempo reale è offerta soprattutto dall’evoluzione delle piattaforme già presentate in precedenza. Difatti, è possibile scaricare gratuitamente le migliori app per segnali di trading, disponibili sia per Android che per iOS:

📱App Trading📈Segnali in tempo reale⚡️Conto di prova gratis
Capital.comSì – grazie a notifiche push con MT o TradingCentralSì – disponibile qui
Trade.comSì – grazie a notifiche push con MT o TradingViewSì – disponibile qui
FP MarketsSì – grazie a notifiche push con MTSì – disponibile qui
Migliori app segnali di trading

Il download delle app trading qui proposte è ovviamente gratuito al 100% e si tratta di piattaforme versione smartphone che facilitano il trading in movimento. In questo modo, chiunque potrà sfruttare al volo le opportunità di investimento che, quotidianamente, si presentano e vengono intercettate da analisi e ricerche inglobate in servizi come i segnali di trading online.

Segnali di trading: Opinioni 2022

Quali sono le opinioni più comuni e recenti circa i segnali di trading? Tendenzialmente, è possibile confermare che i trader valutano positivamente i segnali presentati nel corso della guida.

Un esempio? Ecco la valutazione del servizio Forex Signals presente su TrustPilot:

Segnali di trading
Segnali di trading – le opinioni degli utenti su Forex Signals

Come si può facilmente notare dall’immagine estratta direttamente da TrustPilot, Forex Signals è un servizio di segnali di trading a pagamento valutato come eccezionale e che fa riferimento ad un’azienda verificata. Le opinioni positive qui emerse si riferiscono alla completezza degli strumenti resi disponibili: sarà possibile ottenere delle raccomandazioni relative ai principali mercati finanziari, ma anche accedere a delle risorse didattiche utili per conoscere le peculiarità degli asset su cui investire.

Ovviamente, per quanto sia banale affermarlo, anche le piattaforme citate in precedenza godono del supporto e dell’approvazione dei numerosi utenti attivi. Infatti, è facile trovare delle opinioni e dei pareri positivi circa i segnali proposti e il corredo di funzioni accessorie che, in realtà, non fanno altro che inserire tali broker tra i migliori del settore.

Uno dei broker più popolari nell’ambito dei segnali di trading è il pluripremiato FP Markets (sito ufficiale disponibile qui), in quanto sembra porre le condizioni ideali per agevolare e semplificare il processo di investimento ai propri utenti, sia professionisti che principianti. Inoltre, grazie ad una piattaforma multi-asset, qualsiasi investitore potrà mettere in pratica una delle più semplici ma efficaci strategie per investire: diversificare con lo scopo di diluire i rischi e, parallelamente, tentare di aumentare i potenziali profitti.

Prima di concludere, si ricorda che l’unico modo per controllare la veridicità delle opinioni e delle recensioni presenti sul Web è fare trading online demo, così da accedere direttamente ai servizi descritti ma senza metter in gioco i propri risparmi. Per iniziare immediatamente, ecco il link per iscriversi al conto di prova gratis Trade.com: uno dei migliori broker attualmente in circolazione.

Segnali di trading Telegram

Per offrire un quadro completo ed esaustivo riguardante i segnali di trading migliori dal punto di vista di utenti che ne hanno già usufruito, è importante approfondire la situazione Telegram. In effetti, tra le ricerche più frequenti dei trader rientrano i segnali trading Telegram: ma qual è la verità? Sono affidabili o è meglio evitarli?

Fino ad ora, i feedback che circolano non sono affatto positivi: sono stati realizzati una miriade di gruppi Telegram da cui ricevere segnali in tempo reale e totalmente gratuiti. La questione principale è che, la totalità di questi, fino ad ora si sono rivelati praticamente inaffidabili e malfunzionanti.

L’unica soluzione per ricevere dei segnali di trading realmente affidabili da Telegram è entrare in gruppi appartenenti a canali e servizi già esistenti che, tra i propri servizi, hanno deciso di creare anche una community attiva sull’app di messaggistica istantanea in questione.

Ciò significa che, come sempre, generalizzare è sbagliato, ma è importante esser consapevoli che gran parte dei segnali proposti su Telegram non sono affidabili né efficaci come potrebbe apparire. Dunque, è importante aprire gli occhi e ricordare dei criteri dapprima menzionati per il riconoscimento di segnali di trading in tempo reale di qualità.

Conviene utilizzare i segnali di trading?

Perché i segnali di trading sono utili? Utilizzarli conviene? Partendo da questi semplici ma comuni quesiti, è possibile sviluppare ulteriormente il discorso, al fine di proporre una netta separazione tra i pro e i contro di investire online con dei segnali di trading (gratuiti o a pagamento).

Prima di descrivere i vantaggi e gli svantaggi rilevati, bisogna partire dal presupposto che i segnali di trading possono risultare convenienti a seconda della prospettiva dalla quale si analizzano. É chiaro che un investitore consapevole, che ha scelto di affidarsi ai servizi disponibili su piattaforme affidabili e professionali come Capital.com, disporrà del supporto necessario per definire convenienti i segnali di trading. Oppure, decidere di affidarsi ciecamente a dei segnali, senza avere alcuna conoscenza dei mercati e delle dinamiche su cui si reggono, potrebbe condurre a delle esperienze assolutamente negative e poco soddisfacenti.

Ciò detto, è possibile introdurre i principianti all’argomento sintetizzando i pro e i contro a cui andranno incontro adoperano dei trading signals:

PRO e CONTRO segnali di trading

Ecco quali sono i vantaggi e gli svantaggi di investire attraverso dei segnali di trading:

😁Vantaggi 😒Svantaggi
Aiutano gli investitori ad individuare delle occasioni di investimentoRischio truffa
Ottimizzano le tempistiche del proprio piano di tradingImpostazioni errate per segnali manuali
I segnali di trading automatico eliminano l’errore umanoMancata tempestività nella ricezione
Propongono un’analisi finanziaria completa
Riducono notevolmente i rischi per ogni ordine piazzato sul mercato
VANTAGGI E SVANTAGGI segnali di trading

Ovviamente, è questa la sede giusta per ribadire che è impensabile poter fare trading in assenza di rischi. Pertanto, i segnali di trading vanno intesi come delle indicazioni da cui poter ottenere analisi complete circa la volatilità, la direzione e la forza di un trend vissuta da un asset, con relativi consigli circa i livelli di ingresso e chiusura di una posizione. Oppure, sono degli ottimi alert che segnalano le svolte attese dai mercati finanziari a seguito di un determinato evento di natura macronoeconomica o microeconomica.

I vantaggi sono nettamente superiori, ma ciò non offre in alcun modo agli investitori la possibilità di abbassare la guardia: considerare dei segnali come precisi al 100% è sicuramente il primo modo per esporsi a dei rischi irreversibili. Per trarre il meglio da strumenti così avanzati, si ricorda infine, di affidarsi a professionisti del settore come il broker FP Markets; evitando così l’incertezza e il timore di poter incappare in perdite improvvise causate da servizi truffaldini.

Considerazioni finali

I segnali di trading possono risultare tanto una manna dal cielo per i trader, quanto una fonte di perdite consistenti: tutto dipenderà dalle scelte che si compiranno in prima persona. Pertanto, si riassumono di seguito gli aspetti fondamentali dell’argomento qui affrontato:

  1. Per assicurarsi dei segnali di trading affidabili è fondamentale affidarsi a broker o emittenti professionali, autorizzati e che vantano un’ottima reputazione;
  2. Assumere che un segnali sia completamente efficace è il primo passo per commettere degli errori;
  3. La tempestività è tutto per cogliere al volo le migliori opportunità di trading;
  4. I segnali di trading supportano sia i principianti che i semiprofessionisti e gli esperti del settore.

Una volta aver appreso i quattro punti qui inseriti, si potrà dare il via alla ricerca dei segnali di trading che si preferiscono, ricordando di avere a disposizione un’ampia gamma di raccomandazioni a cui fare affidamento: dai segnali intraday a quelli automatici MetaTrader, grazie ai quali poter portare avanti un’attività finanziaria online su misura per il profilo da trader assunto.

FAQ – Segnali di trading: Domande e Risposte Frequenti

Cosa sono i segnali di trading?

I segnali di trading sono delle raccomandazioni e delle indicazioni riguardanti l’andamento attuale di un asset sul mercato. Di solito, comprendono informazioni tecniche come i punti di ingresso o di uscita dai mercati, oppure i possibili target price e i trend a cui sarà soggetto il prodotto finanziario scelto.

I segnali di trading gratuiti sono affidabili?

Dipende. Se si prediligono i segnali gratuitamente inseriti nella proposta delle migliori piattaforme di trading online, allora sì: sono del tutto affidabili.

I segnali di trading a quali mercati si applicano?

Grazie alle varie proposte in circolazione, gli investitori hanno libera scelta: possono adoperare segnali di trading Forex, crypto o per il mercato borsistico (azioni, indici, ETF) e materie prime.

Conviene fare trading con dei segnali?

I segnali di trading risultano particolarmente vantaggiosi e convenienti, soprattutto nel momento in cui si riesce ad interpretarli correttamente e ad agire rapidamente sul mercato.

Lascia un commento